NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

ELETTROFORESI DELLA EMOGLOBINA

Definizione
Quando l'emoglobina (costituente fondamentale dei globuli rossi) presenta dei difetti, spesso ha una carica elettrica differente da una normale. Sottoponendola a un campo elettrico, è possibile mettere in evidenza le irregolarità.

Significato
L'elettroforesi dell'emoglobina consente di stabilire qual è il carattere anomalo e stabilire di quale anemia emolitica soffre il paziente. Le malattie più comuni identificate da questo test c'è la beta-talassemia (anemia mediterranea), che causa un innalzamento dell'emoglobina Hb A2 oltre il 3,5 per cento.

Valore normale
Negli adulti, Hb A (a2 b2): 97-98%; Hb A2 (a2 d2) 2%; Hb F (a2 2) meno dell'1%. Nel neonato Hb F è pari all'80% e verrà sostituito dall'Hb A entro il sesto mese.

Modalità di esecuzione
Su campione di sangue.

Torna all'indice

FB 2

instagram

privacy informativa