NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cataratta

La cataratta è una malattia che colpisce il cristallino, quella struttura dell"occhio che, posta dietro l"iride, funge da lente e fa convergere le immagini sulla retina.
Quando nel cristallino si formano agglomerati di proteine provocandone l"opacizzazione, l"immagine che si forma non è nitida.

Le cause della cataratta non sono ancora note con precisione. Fattori favorenti sono l"età avanzata, il fumo, l"eccessiva esposizione ai raggi UV, la malnutrizione , il diabete, fenomeni infiammatori, traumi, l"uso prolungato di alcuni farmaci.
A volte è un  fenomeno congenito.

La perdita visiva è graduale perchè la malattia evolve lentamente. I sintomi sono visione sfocata o annebbiata, presenza di aloni o riverberi se ci si espone a luci molto forti, diplopia, cioè visione sdoppiata. Talvolta i pazienti presbiti o ipermetropi notano un miglioramento della visione da vicino a luce normale.
In rari casi la cataratta provoca aumento della pressione endoculare e glaucoma acuto.

La diagnosi viene effettuata dall"oculista cui ci si deve rivolgere appena si riscontrano sintomi tali da far sospettare il problema.

Dapprima si interviene con occhiali adeguati, poi si deve intervenire chirurgicamente.
Si utilizzano gli ultrasuoni che frammentano il cristallino in modo tale da rendere possibile l"aspirazione, dopodichè si inserisce al suo posto un cristallino artificiale che può anche essere studiato in modo tale da correggere eventuali difetti della vista preesistenti.

Rare le recidive, che vengono comunque facilmente risolte con un piccolo intervento.

Una dieta ricca di fibre e inoltre frutta e verdura di colore giallo e arancione o a foglia verde sono molto importanti per la salute degli occhi.

ATTENZIONE:  Prima di intraprendere qualsiasi terapia rivolgersi sempre al medico.

 

 

  Share  
   

FB 2

instagram

privacy informativa