NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

RABARBARO

  

RHEUM PALMATUM 

 Rabarbaro

FAMIGLIA:

Poligonaceae

HABITAT:

Cresce nella Cina nord-occidentale; é coltivato anche in Europa, ma é migliore quello proveniente dai luoghi di origine.

PARTE USATA:

Il rizoma

PROPRIETA' TERAPEUTICHE:

Ha attività digestiva, depurativa, astringente, antiinfiammatoria.

EFFETTI COLLATERALI E CONTROINDICAZIONI:

Può provocare diarrea con dolori addominali e assuefazione.
E' controindicata in gravidanza, nel bambino al disotto dei 12 anni di età, nell’allattamento, nella diverticolosi intestinale, nel mega-dolico colon, in pazienti con occlusione o subocclusione intestinale in pazienti affetti da emorroidi e/o da fistole perianali e nelle pazienti portatrici di patologie infiammatorie a carico degli organi del piccolo bacino. Queste droghe non dovrebbero essere somministrate continuativamente per un periodo superiore a otto-dieci giorni.
Interagisce con diversi farmaci tra cui antiaritmici di tipo chinidinico, digitalici, diuretici.

Torna all'indice

FB 2

instagram

privacy informativa