NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

La dieta estiva

 

In estate non si ha voglia di stare ai fornelli, ma non per questo si deve trascurare la qualità della dieta.

Verdure, cereali, possibilmente integrali, proteine, frutta, olio extravergine d’oliva e, naturalmente, acqua devono essere sempre presenti nei pasti principali anche nella stagione calda.

Frutta e verdura in estate non mancano e, tra le verdure, si possono scegliere quelle da mangiare crude: pomodori, lattuga, peperoni, zucchine. La frutta ci può dissetare con meloni, angurie, pesche e inoltre albicocche e prugne.

I cereali sono sempre presenti tutto l’anno: cereali in chicco come il farro, la quinoa, l’orzo, il riso integrale possono essere anche consumati freddi in insalata e così anche la pasta integrale. E’ bene far ruotare i vari tipi di cereali in modo da usufruire dell’apporto nutrizionale di tutti. Il pane integrale ben si presta per preparare gustose bruschette.

La quota proteica deve essere rappresentata da pesce, legumi, carni bianche, formaggi magri freschi e uova. Le carni rosse e i formaggi grassi vanno limitati. Per quanto riguarda il pesce si può scegliere il pesce azzurro, ad esempio sgombri e alici, che cuoce velocemente.

I legumi sono un’ottima fonte proteica e per evitare lunghi tempi di cottura si può optare per quelli in scatola o surgelati. Si possono mangiare freddi in insalata oppure inseriti nelle insalate di pasta o di cereali in chicco.

Le carni possono essere marinate in succo di limone con erbe aromatiche prima di essere cotte e poi consumate fredde.

Salumi ed insaccati andrebbero sempre consumati solo occasionalmente perché contengono alte quantità di sale e grassi saturi.

L’olio extravergine di oliva non deve mai mancare e anche gli oli di semi come l’olio di girasole, sesamo e lino, preferibilmente spremuti a freddo. Nell’insalata possiamo mettere frutta secca a guscio e semi oleosi, essenziali per l’assorbimento di vitamine e fitocomposti liposolubili.

Infine l’acqua, elemento sempre essenziale della dieta, è fondamentale per il nostro organismo in estate. E’ quindi importante che faccia parte della nostra dieta per reintegrare anche i liquidi persi con la sudorazione. Bambini ed anziani vanno seguiti in modo particolare affinché non soffrano di disidratazione.

 

ATTENZIONE:  Prima di intraprendere qualsiasi terapia rivolgersi sempre al medico.

FB 2

instagram

privacy informativa