Condizionatori e climatizzatori

 

Per affrontare il caldo estivo sono sempre più utilizzati i sistemi di condizionamento e di climatizzazione, ma un uso appropriato evita molti problemi.

Prima di tutto non bisogna utilizzarli a temperature troppo basse rispetto all'esterno per evitare di  subire sbalzi di temperatura che potrebbero causare un abbassamento delle difese immunitarie e quindi il subentrare di mal di gola, raffreddori e bronchiti. Anche dolori articolari e addominali possono essere causati dal freddo improvviso che ci accoglie entrando in un ambiente troppo freddo.

I climatizzatori sono da preferire perché oltre ad abbassare la temperatura eliminano l'umidità in eccesso favorendo l'evaporazione del sudore a livello epidermico e quindi la sensazione di fresco.

Queste apparecchiature devono essere sempre mantenute efficienti anche per quanto riguarda la pulizia dei filtri che vanno smontati e lavati periodicamente, seguendo le istruzioni allegate.

Infatti i filtri bloccano la polvere e quindi acari, pollini, batteri e funghi possono prolificare e, se  non vengono eliminati, tornano a circolare nell'aria causando attacchi d'asma  e a volte, se gli agenti patogeni sono in gran quantità come per esempio nei condotti d'aria degli impianti molto grandi,  vere e proprie polmoniti nei soggetti predisposti.

Queste regole valgono anche per i filtri dell'aria dell'automobile.

 

 Share/Bookmark  
   

Newsletter Farmalem

Rimani sempre informato iscrivendoti alla nostra Newsletter
Privacy e Termini di Utilizzo

privacy informativa