Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere la newsletter di Farmalem

Login utente

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

AS templates

Home

Distorsioni, lussazioni e strappi muscolari

Le distorsioni, le lussazioni e gli strappi muscolari possono verificarsi in seguito a cadute o movimenti sbagliati.

La distorsione è una lesione della capsula e dei legamenti, a volte  con lacerazione, ma senza rottura; provoca una fuoriuscita di sangue nella sede articolare per cui si verifica gonfiore e tumefazione. Ci può essere anche dolore intenso e il movimento è bloccato.

Interessa di solito la caviglia, il ginocchio e il polso, è favorita da un tono muscolare insufficiente  ed è provocata da un movimento brusco che sposta l'articolazione portando i capi articolari al di là dei limiti fisiologici.
E' più frequente negli adulti che nei bambini.

In caso di distorsione bisogna mettere l'arto in posizione sollevata, applicare una borsa del ghiaccio e rivolgersi al medico, anche per escludere la presenza di fratture.

Quando la perdita di contatto dei due capi è permanente si parla di lussazione; questa  è frequente a livello della spalla e comporta la fuoriuscita della testa dell'omero dalla cavità in cui è alloggiato (cavità glenoide). Comporta lacerazioni più o meno gravi della capsula articolare e dei legamenti. Il dolore può essere più o meno intenso e aumenta tentando il movimento.

Può essere causata da un trauma a livello di uno dei due capi articolari o a distanza, con un meccanismo in cui l'arto agisce da leva. La lussazione può essere associata a frattura.
Può interessare il gomito, il collo del piede o il ginocchio.

Si deve intervenire sollevando l'arto e applicando un impacco freddo.
Ci si deve sempre rivolgere a un medico tempestivamente per evitare complicazioni.

Lo strappo muscolare è la rottura di fibre del  muscolo per eccessiva sollecitazione: torsione violenta, sforzo eccessivo, stiramento.

Il dolore tende ad aumentare con il passare delle ore e limita il movimento; si possono anche verificare gonfiore ed ematoma.

Se ad essere colpito è un arto, questo va sollevato e mantenuto fermo, si deve applicare una borsa del ghiaccio.
Il medico darà le indicazioni necessarie su eventuali terapie.

Per prevenire gli strappi muscolari è bene effettuare sempre un buon riscaldamento prima dell'attività fisica.

ATTENZIONE:  Prima di intraprendere qualsiasi terapia rivolgersi sempre al medico.

torna all'indice patologie

torna all'indice bambini

 Share/Bookmark  
   

Cellule Staminali

Sorgente

Area Veterinaria

Cerca Libri

Star bene con la Musica

Seguici su...

Seguici su Facebook

Contatore accessi

Numero di accessi al sito:
8183070