Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere la newsletter di Farmalem

Login utente

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.
Home

Che cos'è

     
 

E' significativo a questo proposito il passo della "lettera ai Corinti" (12, 14 - 21, 26) di Paolo di Tarso in cui si dice "anche il nostro corpo non è un membro solo ma molte membra! [...] Ora Iddio ha creato le membra ognuna nel corpo come egli volle, se tutto si riducesse a un membro solo, dove sarebbe il corpo? Invece le membra sono molte e unico il corpo [...] se soffre un membro tutti con esse soffrono!".

Il nostro corpo è una macchina sinergetica in cui ogni componente lavora armonicamente con tutti gli altri per il beneficio comune, dando origine ad un equilibrio conosciuto come Omeostasi.       
La Riflessologia plantare, si può definire una tecnica di "messa a punto" generale della funzionalità corporea, ottenuta tramite la stimolazione della circolazione sanguigna e linfatica che genera un miglior apporto di nutrimento ed ossigenazione dei tessuti con il conseguente miglioramento delle capacità immunologiche e curative del corpo, che viene trattato in toto e non settorialmente.

Il Dr. Fitzgerald ha studiato una prima mappatura, suddividendo il corpo umano in 10 linee verticali che attraversano tutto il corpo e confluiscono nelle estremità, cioè mani e piedi ed in 3 linee orizzontali che identificano il cingolo scapolare, il margine costale inferiore ed il cingolo pelvico.

1  2

Tali linee, riportate sui piedi, operano la seguente suddivisione:
gli organi della testa e del collo, tutti al di sopra della linea di cingolo scapolare, si trovano nell'area di tutte le dita del piede; gli organi del torace tra la linea di cingolo scapolare e quella margino costale inferiore, in un'area che corrisponde, in linea di massima, alla zona del metatarso; gli organi dell'addome e del bacino, tra la linea margino costale inferiore e quella di cingolo pelvico, in corrispondenza della zona del tarso fino ai malleoli interni ed esterni.

3

Con questo sistema possiamo leggere correttamente la collocazione topografica nel piede degli apparati e dei singoli organi evidenziando che gli organi doppi come reni, polmoni, occhi ecc. si trovano in entrambi i piedi; gli organi centrali come la colonna vertebrale, l'apparato urogenitale ecc. si trovano nella zona mediale; gli organi singoli sono localizzati esattamente nella posizione anatomica originale vedi il fegato nel piede destro, la milza nel piede sinistro ecc.

4

 

5            6

Fulvio Brianti

 
     
 

Share

 
 

Torna a Riflessologia Plantare

 

Cellule Staminali

Sorgente

Area Veterinaria

Cerca Libri

Star bene con la Musica

Seguici su...

Seguici su Facebook

Contatore accessi

Numero di accessi al sito:
8960851