Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere la newsletter di Farmalem

Login utente

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.
Home

Le Tinture Madri

Le Tinture Madri (T.M.) si preparano macerando in alcool, a determinata gradazione, piante fresche o parti di esse. le piante secche o quelle stabilizzatevengono utilizzate solo quando le distanze dal luogo di provenienza possono indurre nel vegetale delle modificazioni chimiche tali da renderlo inutilizzabile.
Il processo di macerazione viene effettuato ponendo la pianta in una miscela di alcool e acqua in modo da ottenere una tintura che abbia il grado alcoolico desiderato, ed un rapporto fra peso di solvente e peso di pianta (riportato allo stato di pianta disidratata) di 1/10 (10%).
La macerazione deve prolungarsi per circa 21 giorni in recipienti neutri ( cioè fabbricati in un materiale che non ceda alcuna sostanza; generalmente vetro). Nella fase finale si procederà ad una decantazione del liquido, ad una prima filtrazione e successivamente ad una spremitura sotto pressione costante del residuo; dopo aver riunito i due liquidi si procederà alla filtrazione finale e all'aggiustamento del titolo alcoolico, se richiesto dalla monografia riportata in farmacopea.


<--torna a Omeopatia

Cellule Staminali

Sorgente

Area Veterinaria

Cerca Libri

Star bene con la Musica

Seguici su...

Seguici su Facebook

Contatore accessi

Numero di accessi al sito:
9293084